blog

Smartphone Ricondizionati: sicuri da comprare?

Smartphone Ricondizionati: sicuri da comprare?

Oggigiorno acquistare Smartphone, appena uscito sul mercato, non è sempre facile, causa principale: le possibilità economiche. I prezzi degli Smartphone, infatti, sono alti, ma a volte non tutto è perduto!

Attualmente, di fatto, comprare uno Smartphone di ultima generazione e non pagarlo uno sproposito è possibile. I rivenditori di telefonia mobile mettono a disposizione l’opzione dei modelli ricondizionati. In cosa consiste? si tratta di prodotti con dei difetti, riportati indietro che i rivenditori hanno aggiustato e rimesso in vendita.

Gli Smartphone, infatti, risultano perfettamente funzionanti. Ovviamente non tutti si fidano e molti si chiedono se il mercato del telefono portatile rigenerato è sempre affidabile o c’è il rischio di qualche fregatura.

Il Risparmio Desiderato

Il risparmio nel comprare uno Smartphone ricondizionato è veramente tanto. Questo risparmio induce molti utenti a comprarlo, ma allo stesso tempo induce anche a porsi molti quesiti ed è alta la paura delle fregature. Da dire, inoltre, che oltre allo Smartphone in sé, quando lo si compra, molte volte si ricevono anche cover e vetri temperati e gli Smartphone vengono spediti completi di scatola, auricolari e caricabatteria.

In tutti i casi, la garanzia legale vale 12 mesi, e nei primi 6 non bisogna dimostrare che il difetto sia preesistente già dall’acquisto. Nel caso ci si sia rivolti a un portale online, si ha diritto a rimandare indietro il prodotto entro 14 giorni, senza motivazioni né costi.

Non è tutto Oro ciò che luccica

Le cose positive quando si compra uno Smartphone rigenerato sono tante, ma quando si va a guardare le recensioni sul Web, si trovano anche delle pecche.

Molti consumatori, effettivamente, si lamentano della qualità dello smartphone ricevuto, delle sue prestazioni o dei rapporti con il servizio post-vendita del venditore.

I problemi riscontrati in maggiore quantità sono la batteria che si scarica in modo anomalo, velocemente o è decisamente obsoleta. Altro problema è che lo smartphone non è affatto come descritto nell’annuncio da venditore, presenta, ad esempio, graffi sul vetro.

Scegliere grandi distributori: ottima intuizione

Non tutti gli Smartphone rigenerati che si sono acquistati, però, presentano queste problematiche. Molti, infatti sono contenti del venditore e del prodotto.

Secondo alcuni test e studi su questi dispositivi rigenerati, è consigliabile che i rivenditori che decidono di rigenerare gli Smartphone, acquistino questi ultimi da dei distributori conosciuti. Questi ultimi, infatti, hanno una storia alle spalle e una reputazione da difendere, quindi è probabile che non vendano dei dispositivi difettosi.

Hai intenzione di spendere poco, ma avere un prodotto di qualità?

Abbiamo la soluzione che fa per te → Clicca Qui