ambiente

Case prefabbricate in cemento armato: ecco perchè sono sostenibili

Case prefabbricate in cemento armato: ecco perchè sono sostenibili

Le case prefabbricate in cemento armato possono essere considerate a tutti gli effetti sostenibili perchè garantiscono livelli di efficienza energetica molto elevati. Ce lo spiega nel dettaglio ABC Costruzioni leader delle case prefabbricate Udine. Dal punto di vista delle prestazioni, infatti, non si riscontrano differenze particolari tra le abitazioni classiche e quelle prefabbricate; queste ultime, se realizzate in cemento armato, possono avvalersi della certificazione in classe A4, sinonimo di un risparmio più che consistente per le bollette. Ma al di là della componente economica, la sostenibilità ha riflessi significativi anche sul piano del comfort abitativo e del benessere: pregi che, per altro, contribuiscono a loro volta a far salire il valore degli edifici, nell’ambito di un circuolo virtuoso più che apprezzabile.

Per chi non la conoscesse, la classe A4 corrisponde a una certificazione equivalente alla classe energetica più alta per gli stabili. L’impatto ambientale è molto limitato, proprio in virtù dei consumi ridotti che sono il frutto di un eccellente isolamento tanto a livello acustico quanto a livello termico. Ecco spiegato il motivo per il quale le case prefabbricate in cemento in estate sono asciutte e fresche al tempo stesso, mentre in inverno possono essere riscaldate senza sprechi di energia ed evitando una dispendiosa dispersione del calore. Nel momento in cui l’efficienza energetica viene ottimizzata, si consuma di meno e le bollette diventano meno spaventose.

Per altro, una casa isolata in modo ottimale come quelle prefabbricate in cemento armato garantisce vantaggi di non poco conto, oltre che a livello ecologico, sul piano pratico ed estetico. Per capirlo, è sufficiente pensare alle caratteristiche di un ambiente umido, in cui i muri sono dominati da funghi e muffe: elementi che non possono che condizionare il comfort abitativo in senso negativo, oltre a provocare la presenza di macchie più o meno grandi, poco piacevoli alla vista e molto difficili da eliminare.

Una casa prefabbricata in cemento armato è isolata in modo impeccabile, e ciò consente di evitare la comparsa di muffe. La qualità costruttiva è paragonabile a quella che contraddistingue un’abitazione tradizionale: i materiali che vengono impiegati sono longevi e in grado di durare per molto tempo, anche perché non sensibili all’azione dei fenomeni atmosferici che potrebbero usurarli. Per fare sì che le prestazioni energetiche e termiche di questo tipo di edificio siano al top, inoltre, viene prestata la massima cura alla scelta e alla posa delle finestre e delle porte. Anche la durabilità dei materiali contribuisce alla sostenibilità delle case prefabbricate: se essi non devono essere sostituiti di frequente, vuol dire che vengono prodotti meno rifiuti e al tempo stesso vengono consumate meno risorse naturali, a vantaggio dell’ambiente.